Inventari de Campanes

Chiesa di Sant'Antonio abate di Monte - CASTEL SAN PIETRO (TICINO)

(Referència: 3372)
Descripció La chiesa sorse prima del 1582, quando fu menzionata per la prima volta. Nel XVII secolo, tuttavia, l'edificio fu modificato radicalmente secondo il gusto barocco allora in voga, assumendo l'aspetto che in parte conserva tuttora. Entro il Seicento fu realizzato il campanile, citato nel 1682 e dotato di cinque campane realizzate dalla fonderia Angelo Bianchi & Figli nel 1905. Nel 1821 diventò la sede di una parrocchia autonoma[2] e nello stesso secolo fu ulteriormente modificata, mediante un ampliamento. Nel 1826 Luigi Fontana modificò in stile neoclassico il presbiterio e nel 1838 realizzò il portale. WIKIPEDIA (28-12-2015)

Vídeo (Es pot ordenar per qualsevol dels camps)

PersonaVídeoDataDuració
CAMPANARI DI MONTE D'ALLEGRIACampane di Monte d'Allegria 7 16-01-201003:57
Fotos
Editor LLOP i BAYO, Francesc
Actualització 2015


  • CASTEL SAN PIETRO: Campanes, campaners i tocs
  • Francesc LLOP i BAYO; Francesc Xavier MARTÍN NOGUERA Metodologia dels inventaris de campanes (1998)
  • Tornar cap enrere
  • Menu inicial CAMPANERS DE LA CATEDRAL DE VALÈNCIA
    Campaners de la Catedral de València
    © Campaners de la Catedral de València (2022)
    campaners@hotmail.com
    : 28-06-2022
    Convertir a PDF