Cattedrale di Calvi Risorta - Le campane de la Cattedrale di Calvi Risorta

Le campane de la Cattedrale di Calvi Risorta

(N.B.: da premettere che la Cattedrale di Calvi è intitolata alla Madonna Assunta in Cielo!)

Fusa dalla "Premiata Fonderia -Salvatore Nobilione" (Porta l’immagine di San Casto e della Madonna Assunta)

"Aethereos Tibi, Virgo, datum conscendere coelos atque mihi sonitum mittere laude tua". (A Te, o Vergine, che è stato concesso di salire negli eterei cieli e a me di emettere il suono in tua lode)"

"Munificentia Episcopi Alphonsi Giordano refecta ac in ampliorem forma reducta A. D. 1885" (Per munificenza del Vescovo Alfonso Giordano rifatta e riportata in una forma più grande - Anno del Signore 1885)

"Labefactatam Joseph Episcopus Marcozzi impensa sua et Capituli reficiendum curavit A. D. 1928" (Essendo rovinata, a proprie spese e del Capitolo il Vescovo Giuseppe Marcozzi fece rifarla nell’anno del Signore 1928)

1^ campana

Fusa dalla "Premiata Fonderia -Salvatore Nobilione"
(Porta l’immagine di San Casto e della Madonna Assunta)
"A Te, o Vergine, che è stato concesso di salire negli eterei cieli
e a me di emettere il suono in tua lode"
"Per munificenza del Vescovo Alfonso Giordano rifatta e riportata in una forma più grande - Anno del Signore 1885"
"Essendo rovinata, a proprie spese il Vescovo Giuseppe Marcozzi e il Capitolo fecero rifarla nell’anno del Signore 1928"

2^ campana

Fusa dalla "Premiata Fonderia -Salvatore Nobilione"
(Porta l’immagine di San Casto e della Madonna Assunta) ed abitò tra noi"

"Prega per il popolo caleno"
Andreas De Lucia Vescovo Caleno
FF. nell’anno del Signore 1807
-------------------------------------


Restaurata e rifatta con le spese del Vescovo Giuseppe Marcozzi e del Capitolo nell’aano del Signore 1928

3^ campana

(Porta della Madonna Assunta)
Anno del Signore 1190

4^ campana

(Porta l’immagine della Madonna)
"Gesù e Maria"
Anno 1100
"Trovata e offerta dal
Can. Antonio Santillo nell’anno del Signore 1996"

5^ campana avente come diametro inferiore cm.80 e un'altezza di cm.90 circa, E' stata fusa dalla ditta "Saie Campane" già ditta Capezzuto sita in Striano (NA) di Luciano Manna.

In bronzo di tipo, 78/22 di prima lega purissima del peso di circa 300 Kg., con un ancoraggio a 6 e l'aggancio del battacchio di tipo a gancio in acciaio. La campana arricchisce la Cattedrale romanica (sec. XI), in ricordo del Grande Giubileo del 2000, all'inizio del Terzo Millennio dell'Era Cristiana come retaggio culturale-religioso alle generazioni future.

In un versante porta scritto. << Can. Prof. Antonio Santillo, Vicario Parrocchia "San Casto nella Cattedrale" " Chiesa Madre nella Città di Calvi" e Rag. Mario Marrandino, Amministratore Parrocchiale, Presidente Associazione "Famiglie Cristiane"-Calvi Risorta (CE)-Italia - Commissionarono questa "Campana" con molto concorso dei fedeli di San Casto nell'Anno del Grande Giubileo del 2000 - Inizio del III Millennio dell'Era Cristiana>>. Nell'altro versante porta scritto.

<< Nella tua voce ci salvi il Signore per la mediazione di Maria Assunta in cielo madre di Dio e Madre nostra.>>. La campana reca anche le immagini in rilievo di San Casto e del logo del Giubileo a. 2000.
6^ campana avente come diametro inferiore cm. 75 e un'altezza di cm. 90 circa. L'aggancio delle maniglie è predisposto per un ancoraggio a sei e l'aggancio del battacchio è di tipo a gancio in acciaio. Il bronzo della campana è di tipo 78/22 di prima lega purissima con l'immagine di San Casto e della Madonna Assunta.
E' stata fusa dalla ditta "Saie Campane" già ditta Capezzuto sita in Striano (NA) di Luciano Manna.
Porta scritto in rilievo: Can. Prof. Antonio Santillo, Vicario Parrocchia "San Casto nella Cattedrale" - "Chiesta Madre nella Città di Calvi" e rag. Mario Marrandino, amministratore parrocchiale, presidente Associazione "Famiglie Cristiane" - Calvi Risorta (Caserta) - Italia, commissionarono questa nuova "CAMPANA" con il concorso del Comitato per la Solennità di San Casto nel I Anno del III Millennio dell'Era Cristiana. Segue la scritta in rilievo: "Come Maria Assunta in Cielo, Madre di Dio e Madre nostra, prega per noi, anche tu, splendida Campana, richiamaci alla Fede". Seguono i nomi del comitato per la Solennità di San Casto a.D.2001. Benedetta con gran concorso di popolo il 22 di maggio 2001, Solennità di San Casto, Patrono della Diocesi di Teano - Calvi, Protettore di Calvi Risorta (CE).
Sul Campanile del '500 sono state sistemate altre n.2 campane, fatte fondere dal popolo di Calvi Risosrta dopo la II Guerra Mondiale dalla ditta Capezzuto; in totale sono 4 companule.
Campanula della sagrestia

La "campana attigua alla sagrestia" annuncia le Sacre Funzioni: porta lo stemma del Vescovo, con al centro un "cuore" e la sottoscrizione "MANETE IN DILECTIONE MEA". Il Vescovo si chiama "Mons. Francesco Tommasiello"; la Diocesi si chiama "TEANO-CALVI".

Porta anche scritto in rilievo "Can. Prof. Antonio Santillo-Vicario", nonché l'anno della fusione 1996 e la Ditta "Fonderia Marinelli" AGNONE (Campobasso).

"Cattedrale di Calvi Risorta" (2005)
  • CALVI RISORTA: Campanas, campaneros y toques
  • Campanas (epigrafía, descripción): Bibliografía

     

  • Volver a la página anterior
  • Menu inicial CAMPANERS DE LA CATEDRAL DE VALÈNCIA
    Campaners de la Catedral de València
    Buscar campana, campanario, población, fundidor, año fundición, epigrafía, autor, artículo
    © Cattedrale di Calvi Risorta (2005)
    © Campaners de la Catedral de València (2017)
    campaners@hotmail.com
    : 22-11-2017
    Convertir a PDF